Note di mimosa

100217_emozioni.jpg

NOTE DI MIMOSA
melodie floreali tra suggestioni multisensoriali

Liuto rinascimentale e vihuela:
Gabriella Perugini

Lunedì 8 marzo 2010, ore 21
Cappella Pilotti – VOLVERA (TO)

p001_1_01.jpg

Ingresso gratuito

Il tema floreale è scandagliato da musiciste, poetesse e pittrici nel toposdel giardino chiuso e protetto, scrigno labirintico di percorsi amorosi e artistici, che ha nel medioevo e nel rinascimento punte di affascinante fulgore con le comparazioni, le similitudini e le analogie tra fiori coltivati efiori da conquistare (i favori delle gentildonne).

Passioni intrecciate, dunque, riaggallate nella loro seducente a-temporalità dalle corde rinascimentali e dai versi di poetesse d’ ogni tempo che Gabriella Perugini armonizza attraverso le suggestioni floreali.

Le musiche in programma, eseguite con il liuto rinascimentale e la vihuela, risultante da un’accurata ricerca musicologica realizzata individuando, nel vasto repertorio liutistico e vihuelistico, brani con riferimenti a fiori e natura, composizioni spesso inedite di liutisti operanti presso le più celebri corti europee.

Versi di Sibilla Aleramo, Anna Maria Ortese, Antonia Pozzi, Lis Magni Fasiani, Ada Negri, Marianne Moore, Emily Bronte, Ol’ga Sedakova, Alfonsina Storni, Saffo, Almina Madau, Patrizia Valduga, Marcia Theophilo, Cettina Scavo, Amelia Rosselli, Alda Merini selezionati da Susanna Piano e letti daValeria Maranò

con il controcanto dei dipinti di Paula Modersohn-Becker, Vanessa Bell, Leonora Carrington, Tamara De Lempicka, Fannie Eliza Duvall, Leonor Fini, Frida Kahlo, Luciana Migliarino, Rosa Morello, Georgia O’Keeffe, Fausta Squatriti, Dorothea Tanning, Suzanne Valadon, Marianne Werefkin

Cappella_Pilotti_Volvera.JPGe del video “WOMEN IN ART”del digital artist Philip Scott Johnson.

Allestimento tecnico a cura diAndrea Luca Dallolio

Ufficio Stampa Gabriella Perugini

Scheda Evento

Titolo: “Note di mimosa”
Sottotitolo: melodie floreali fra suggestioni multisensoriali

Date: lunedì 8 marzo 2010
Orari: dalle h. 21.00 alle 22.30

Luogo (indirizzo completo): Cappella PILOTTI – VOLVERA (TO) (Autostrada TORINO-PINEROLO, uscita VOLVERA.  Alla fine della rampa si vede l’indicazione CAPPELLA PILOTTI sulla destra)

Biglietto: ingresso gratuito
Telefono per informazioni: 3332043677

Mail per informazioni: paroledimusicamail.com

Note: Organizzato dall’Assessorato alla cultura del comune di Volvera nell’ambito della rassegna EMOZIONI A VOLVERA

Addobbo floreale di Alexa Fiori, Volvera
Abito di scena di Cortés Abbigliamento donna – Torino: V. Monferrato 4/e 011 8192103 – C.so Peschiera 273 – 011.7794759 – Via Mazzini 7/b – 011.5176180
Dolcetti “mimosa” della Pasticceria Medico – Torino Via Martiri della libertà 4 – 011.8194319
Potpourri dell’erboristeria “La Récolte” Torino Via Cosmo 9 – 011.8193049

News da…

Libreria del Teatro
L.go Teatro, 6 Bitonto (BA)
tel.080.3758368- www.libreriadelteatro.it
Amica dei Presidi del Libro – convenzionata A.R.C.I.
Associazione Teatri di Pace
(anche libri fuori catalogo)

VENERDI 5 MARZO 2010

Ore 21.00 presso la Libreria del Teatro (L.go Teatro 6, Bitonto)

Rassegna sui grandi comici, 2° appuntamento

Ci sarà la visione dello spettacolo di Roberto Benigni “Tuttobenigni”

a cura di Michele Moretti

I contenuti

Si salvi chi può! Roberto Benigni torna al recital dal vivo con uno spettacolo portentoso, esilarante, e dissacrante. Una risata dopo l”altra, uno scintillio di battute, cento minuti di felicità. Roberto Benigni presenta il programma del suo partito del pinzimonio. Un torrente di allegria. Dalla riforma elettorale alla riforma dei 10 comandamenti finche Benigni diventa Dio, si arrabbia guardando l”Italia e proclama il giudizio universale.

Ingresso libero

La Libreria del Teatro ed il Centro studi Sen.G Degennaro (L.go Teatro 7,Bitonto) offrono il “Salotto letterario”, una iniziativa grazie alla quale sarà possibile consultare libri presi in prestito dalla libreria sorseggiando una tazza tè. Mostra permanente di libri antichi. Dal Lunedì al Sabato dalle 17.30 alle 21.00.
Ogni Giovedì alle ore 17.30 appuntamento fisso coi più piccoli, letture animate ecc.; a cura di Stefania Carano.

Mostre d”arte in libreria:
Mariella Baldassarre, Lara Carbonara, Anastasia Olivotto, Delia Colaninno, Mimì Girasoli, Michele Moretti e Pino Malerba

Agenda letteraria:
5 Marzo 1792, nasce a Camposanto (Modena) Pietro Giannone, scrittore risorgimentale, autore del poema “l’esule”

Libro consigliato:
“Il ritorno del principe” di Saverio Lodato, Roberto Scarpinato , Chiarelettere Editore

Dal cardinale Mazzarino
“Il trono si conquista con le spade e i cannoni, ma si conserva con i digmi e le superstizioni”
(pag.16)

Roberto Morpurgo a Genova

Genova, Libreria Porto Antico Libri

(zona Acquario, vicino stazione Principe)

Mercoledì 10 marzo ore 17,30

Presentazione del volume di narrativa di

Roberto Morpurgo, El Djablo

Intervento critico di Mauro Ferrari

Incrociando questa prosa magmatica e labirintica, queste storie improbabili quanto la realtà stessa e gli interrogativi impliciti che presenta, parrebbe a prima vista che Roberto Morpurgo, in rotta dalle narrazioni lineari della tradizione, abbia optato per l’altrettanto battuta strada della Letteratura-senza-autore, senza tema e senza responsabilità – quella che parrebbe scriversi da sola salvo, poi, a non dire nulla se non autisticamente se stessa, in un intrattenimento infinito e alienato. Attenzione invece a quell’infrazione gratuita del segno, quel Diablo che diventa Djablo innescando al contrario, fin dal titolo, il graffio dell’Identità come Differenza. Che non è la Différance che differisce all’infinito un qualunque significato finale, né un ennesimo svolazzo sul tema della barthesiana morte dell’autore, bensì l’esaltazione ambigua e problematica, e gioiosa perché tragica, della vitalità della Parola come Dono, cioè performatore dell’alleanza fra Uomo e significato. E quindi dell’Autore, che esiste e cerca con noi, per noi, tracce e segni. Portatori di un errore – genetico – di trascrizione che autorizza l’unicità del singolo.

Se l’Uomo è ricerca di Un senso unico, allora la Letteratura è la traccia della sua ricerca; e le sirene, i mostri e i venti saranno altrettante occasioni di perdita e perdizione. Da un lato, la follia del molteplice, dall’altro la tentazione dell’assoluto indifferenziato, dell’Uno altrettanto folle e disperato.

PUNTOACAPO EDITRICE
ULTIME USCITE
acquisti@puntoacapo-editrice.com

FORMAT
Cristina Annino, Magnificat. Poesie 1969-2009, a cura di Luca Benassi, nota critica di Stefano Guglielmin, pp. 208, € 18,00

PASSI
Arnold de Vos, Ode o La bassa corte dell’amore, pp. 88, € 10,00 (poesia)
Alessandra Paganardi, Frontiere apparenti. Silloge vincitrice dell’Edizione 2009 del Premio “Astrolabio”, pp. 24, € 5,00 (poesia, settembre)
Maurizio Gramegna, Caduti in volo, ff. 160, € 15,00 (narrativa)
Roberto Morpurgo, El Djablo, pp. 192, € 15,00 (narrativa)
Marica Larocchi, Solstizio in cortile, pp. 64, € 9,00 (poesia)
Flavio Vacchetta, Akeldamà, pp. 96, € 11,00 (poesia)

CRINALI
Salvatore Ritrovato, La differenza della poesia, pp. 96, € 11,00

IL CANTIERE
Letizia Lanza, Femminilità “virile”, tra mito e storia, pp. 80, € 10,00

Marica Larocchi a Milano

Milano, Libreria Equilibri, Via Farneti, 11 ore 17:30

Martedì 19 gennaio 2010

Antonio Rossi e Adam Vaccaro presentano

Marica Larocchi, Solstizio in cortile

Puntoacapo Editrice, Collana Passi n. 22

Sarà presente l’Autrice

Read the rest of this entry »

PoesiaPresente2010 – quarta stagione

21 gennaio ore 21.00

IN NOME DI DIO
Franco Loi [videointervista di Simone Casetta]
Paolo Gentiluomo (GE)
Silvia Cassioli (SI)
Lorenzo Pierobon &
Harmonics Art Ensemble(MB)
“Cellula staminale DGM”
installazione di Davide Giuseppe Mauri – Robindart Factory

18 febbraio ore 21.00
NEL SEGNO DELLA PAROLA
Jean Jacques Viton (FRANCIA)
Biagio Cepollaro (MI)
Mario Bertasa (MB)
“LaPoesiaSalvaLanima”
distributore gratuito di poesie

4 marzo ore 21.00
APOCALISSI QUOTIDIANE
Regie Gibson (USA)
Kaos One (MI)
+ MONZA POETRY SLAM:
slammers vs rappers
Chiara Daino (GE)
Adriano Padua (RG)
Scarty (MB)
Sparajurij Lab (TO)
Vaitea (MI)

Teatro Binario 7, Monza – ingresso libero

Mille Gru Associazione culturale
via Monti e Tognetti 21 MONZA
millegru@poesiapresente.it
www.poesiapresente.it

Calpestare l’oblio. Assemblea dei poeti contro l’oblio.

Comunicato stampa

Calpestare l’oblio: venerdì 8 gennaio, assemblea dei poeti contro l’oblio al “Beba do Samba” di Roma

Venerdì  8 gennaiodalle ore 16 a sera inoltrata, i poeti italiani che a novembre hanno aderito all’iniziativa “Calpestare l’oblio. Poeti italiani contro la minaccia incostituzionale, per la memoria della resistenza repubblicana”, promossa dalla rivista “La Gru” (http://www.lagru.org) e rilanciata dal sito di MicroMega, dalle pagine de L’Unità e dalla rivista Left, in uscita l’8 Gennaio con un articolo interamente dedicato all’incontro, nonché da diversi social networks, siti e blog letterari, si riuniranno in assemblea presso l’Associazione Culturale “Beba do Samba” di Roma (in via de’ messapi n.8, quartiere San Lorenzo), in collaborazione con la rivista di poesia ed arte contemporanea “Argo”.

Apriranno i lavori dell’assemblea gli interventi dei poeti Franco Buffoni, Gianni D’Elia, Flavio Santi, Maria Grazia Calandrone e Pietro Spataro, che passeranno poi il microfono a tutti i poeti e gli spettatori presenti che vorranno intervenire sul tema dell’oblio della memoria democratica e repubblicana, della rimozione della cultura nella società italiana e della funzione che possono svolgere i poeti e gli artisti nell’attuale fase della storia nazionale.

L’iniziativa “Calpestare l’oblio” è stata sottoscritta da oltre cento poeti italiani di diversa età e provenienza geografica, tra i quali, oltre ai nomi già citati, Nanni Balestrini, Roberto Roversi, Luigi Di Ruscio, Giuliano Scabia, Alberto Bellocchio, Maurizio Cucchi, Eugenio De Signoribus, Antonella Anedda, Marco Giovenale, Tommaso Ottonieri, Alba Donati, Giancarlo Sissa, Francesco Scarabicchi, Alberto Bertoni, Lello Voce e tantissimi autori della nuova generazione, nati tra gli anni ’70 e ’80.

“Calpestare l’oblio” vuol dire che i poeti italiani del Duemila non intendono più restare in silenzio di fronte allo sfacelo culturale del proprio Paese, sfacelo che se può essere definito sinteticamente “berlusconismo”, più propriamente è la Storia del trentennio dell’interruzione culturale e della colonizzazione televisiva della società italiana. Contro questo Trentennio di interruzione culturale i poeti di “Calpestare l’oblio” si ribellano. Essi dicono anche che l’ideologia della separazione, per cui alla poesia sarebbe dato di occuparsi solo del dato letterario, è finita. I poeti di “Calpestare l’oblio” reclamano il proprio diritto alla cittadinanza nella Polis del dibattito politico e culturale.

Alle ore 19.00 si susseguiranno le letture poetiche e le performance di una trentina di autori, ed alle ore 23 chiuderà l’evento il concerto del gruppo musicale PANE(http://www.progettopane.org).

É inoltre prevista la partecipazione degli artisti Nicola Alessandrini e Valeria Colonnella che presenteranno due video-installazioni sul tema dell’oblio della memoria democratica.

Straordinaria adesione e presenza di Rosemary Liedl Porta, vedova del poeta Antonio Porta, che leggerà degli inediti del marito.

Davide Nota e Fabio Orecchini, organizzatori dell’evento, presenteranno per l’occasione la nuova versione dell’e-book “Calpestare l’oblio”, a cui hanno aderito molti grandi nomi della poesia italiana contemporanea.

L’evento sarà trasmesso in diretta sulla web-tv MeddleTv (http://www.meddle.tv) e gli atti dell’assemblea saranno in futuro pubblicati assieme alla nuova versione dell’antologia poetica.

Tutti i cittadini, gli studenti, i poeti e gli artisti che vogliono unirsi alla nostra battaglia culturale contro la società dello spettacolo italiana sono invitati a partecipare attivamente all’assemblea dei poeti contro l’oblio, sin dalle ore 16.

Con preghiera di pubblicazione e diffusione,

Davide Nota – La Gru

Fabio Orecchini – Argo e Ass. Cult. “Beba do Samba” (http://www.bebadosamba.it)

Mezzago ArtiFestival


POESIAPRESENTE 2009

MEZZAGO ARTIFESTIVAL
Poesia, musica, teatro, arte nel centro storico di Mezzago

Mezzago, Centro storico
Domenica 10 maggio ore 14.00-19.00

Domenica 10 maggio ci sarà “la carica dei duecentouno creativi” al “Mezzago Artifestival” promosso dalla Pro Loco di Mezzago. PoesiaPresente curerà sei delle sedici postazioni dedicate alla poesia, alla musica, all’arte e al teatro che, in contemporanea dalle 14 alle 18, animeranno le strade e le corti del centro storico.

Domenica 10 maggio il centro storico di Mezzago (MeB) sarà chiuso al traffico, le strade e le corti saranno invase da circa duecento poeti, artisti, attori e musicisti, affermati e in erba, provenienti da più parti d’Italia.
Sei le postazioni a cura di PoesiaPresente che, insieme ad altre dieci, animeranno dalle 14 alle 18 in contemporanea il centro storico di Mezzago:

1-“Camera Mix”, poesia, musica e videoproiezioni da capogiro, con Alessandro Ansuini, Jerome Walter (Francia), Enrico Masi;
2- “Come non ghetto!”, la strada come luogo sociale di aggregazione, a cura di Eleonora Matarrese e Cristina Spagna;
3- “Scuole Medie di Mezzago & Ensemble Danno Compound” (10 batteristi) a cura di Dome Bulfaro e Ivan Fedeli;
4- “Street Art & Street Poetry” postazione mobile di scorribande artistiche e poetiche della Carovana dei versi;
5- “La strada e la poesia” della Banda diversi abrigliasciolta con musicisti, poeti, autori ed artisti tra i quali Sandro Sardella, Francesca Genti, Metello Faganelli, Anna Consolo, Maria Soresina, la Scuola Musicale Giò Rossi, le musiciste Caterina Soresina e Mira Cantù.
6- “Body Painting Lab”, laboratorio di pittura dal vivo sul corpo a cura di Alessandro Solfrizzo, con gli allievi di “Sponte”, Scuola di Arti Espressive che dipingeranno il volto dei passanti che vorranno affidarsi alla loro arte.

Dalle 18 alle 19 la kermesse proseguirà con l’aperitivo in Palazzo Archinti e il concerto live “Musica da cucina”: sonorità tecnologiche, pentole, posate, teiere, per una musica raffinata quanto sbalorditiva, arricchita dal violoncello di Francesca Giomo.

INFORMAZIONI
info@poesiapresente.it – tel. 039/2304329 – 347/0685951 – 340/2880586

organizzazione: Pro Loco di Mezzago/ Mille Gru ass. culturale
In collaborazione con: Città di Mezzago; Pro Loco di Mezzago
Con il patrocinio e il sostegno di: Provincia di Milano, progetto Monza e Brianza
Con il contributo Fondazione Monza e Brianza onlus
Partecipazioni: Abrigliasciolta (Varese)
Sponsor: Banca Popolare dell’Emilia Romagna; Energy Saving. Management consultants

Tecniche di ricerca nel web per traduttori

Giacobaus s.a.s. e Michael Farrell sono lieti di presentare la quarta edizione milanese del seminario esclusivo:

TECNICHE DI RICERCA NEL WEB PER TRADUTTORI e IntelliWebSearch
MILANO – SABATO 13 GIUGNO 2009 – orario 10:30/12:30 – 13:30/16:00 –

SEDE: Via Tolmezzo 12/A, Milano (zona P.za Udine). È raggiungibile tramite MM Linea 2, verde, fermata Udine. Via Tolmezzo si affaccia su P.za Udine.

Oggi il traduttore ha a disposizione una straordinaria fonte d’informazione e consulenza: Internet. Il WEB è l’assistente a portata di mano che consente al traduttore di trovare rapidamente soluzioni terminologiche, spiegazioni e informazioni che prima dell’avvento di Internet implicavano lunghe e faticose ricerche.

Il seminario presenta gli strumenti e le risorse di ricerca e offre ai traduttori la possibilità di imparare le tecniche migliori per ottimizzare la ricerca nel WEB e il proprio processo di lavoro.

Il simbolo esclusivo dell’ottimizzazione della ricerca in Internet è il software IntelliWebSearch, un’applicazione freeware frutto del genio di Michael Farrell, progettata per consentire a traduttori e terminologi di velocizzare e perfezionare le ricerche nel Web.

IntelliWebSearch – ora ulteriormente perfezionato e incrementato – è disponibile in inglese, italiano, francese, tedesco, olandese e russo, e nella nuova versione 3 permette di effettuare più ricerche contemporaneamente direttamente dall’ambiente di lavoro su risorse esterne quali motori di ricerca e/o dizionari online, ma anche su un certo numero di risorse locali.

PROGRAMMA DEL SEMINARIO: disponibile sul sito
http://www.corsi-traduttori.it/strumenti-ricerca

DOCENTE: Michael Farrell, traduttore freelance, autore delle pagine web “Italian > English Translator’s Tools” e del software IntelliWebSearch.
Inoltre vanta al suo attivo seminari e corsi sugli strumenti software e le tecniche di ricerca per traduttori e sull’uso pratico della traduzione assistita, tenuti in tutt’Italia a beneficio di un’utenza eterogenea.

**Alla fine del seminario verrà rilasciato un attestato di partecipazione.**

LA QUOTA, CHE COMPRENDE LA SOLA PARTECIPAZIONE AL SEMINARIO, E’:

EURO 90,00 + 20% IVA PER ISCRIZIONE ENTRO IL **5 GIUGNO 2009**

EURO 130,00 + 20% IVA PER ISCRIZIONE DAL 6 GIUGNO 2009

Chi vorrà partecipare al seminario dovrà inizialmente SOLO COMPILARE il modulo d’iscrizione:
http://www.corsi-traduttori.it/strumenti-ricerca/iscrizione-f.html

Coloro che avranno inviato il modulo, RICEVERANNO IN UN SECONDO TEMPO LA CONFERMA D’ISCRIZIONE con richiesta di versamento della quota di partecipazione e d’invio della relativa contabile di versamento ENTRO 3 GIORNI dalla data di richiesta.

Viene adottata tale procedura perché per l’attuazione del seminario è previsto un numero minimo di partecipanti. Qualora non venga raggiunto, l’evento non avrà luogo.

Per informazioni circa il programma del seminario:
Michael Farrell
http://www.corsi-traduttori.it/strumenti-ricerca

Altre informazioni:
Giacobaus s.a.s., Ornella Giacobone
ornellag@tin.it , tel. 02 66804294

Per ricevere notizie su futuri corsi e seminari organizzati da Giacobaus s.a.s., da Michael Farrell e dagli altri docenti del sito www.corsi-traduttori.it, iscrivetevi alla mailing list “notizie corsi”, inviando un messaggio vuoto a: mailto:notizie-subscribe@corsi-traduttori.it

Fiera Internazionale del Libro di Torino: appuntamenti sulla traduzione

FIERA INTERNAZIONALE DEL LIBRO DI TORINO 2009
PROGRAMMA AUTOREINVISIBILE

Anche la Fiera 2009 avrà tra i suoi punti di forza gli appuntamenti sulla traduzione.
Da qualche tempo l’etica sembra collocarsi al centro delle riflessioni sulla traduzione. Come in ogni lavoro di mediazione, il traduttore è garante fra le parti, ma come rispettare l’autore del testo di partenza e al tempo stesso il lettore del testo di arrivo? E uscendo dal testo: quali responsabilità morali ha il traduttore verso l’editore, verso i propri colleghi e, non ultimo, verso se stesso? Ne discuteranno Rossella Bernascone, Elena Loewenthal, Monica Randi (Il Saggiatore) e Giuseppe Strazzeri (Mondadori) nella tavola rotonda L’etica del traduttore (Sala Professionali, venerdì 15 maggio, ore 15.00).

Scrive Beda il Venerabile: «Il ritmo può sussistere di per sé, senza metro; mentre il metro non può sussistere senza ritmo. Il metro è un canto costretto da una certa ragione; il ritmo un canto senza misure razionali». Al grande respiro del ritmo, che anima anche ogni prosa, è dedicato l’incontro Ritmo e traduzione con Franco Buffoni, Glauco Felici e Fabio Scotto (Sala Professionali, domenica 17 maggio, ore 12.30).

Come è cambiato e come cambierà il mestiere del traduttore in questa mondo editoriale sempre più globalizzato? Ce lo racconteranno Katherine Clifton dell’AITI, Magda Olivetti dell’Istituto Internazionale per la Traduzione Letteraria, Oliviero Ponte di Pino della Garzanti e Alessandro Trigona Occhipinti dell’SNS nella tavola rotonda Lo stato dell’arte, coordinata da Diego Marani della Commissione Cultura – Comunità Europea (Sala Professionali, venerdì 15 maggio, ore 12.00).

L’offerta didattica, nel campo della traduzione editoriale, si fa sempre più ricca, sia dentro che fuori dall’università, ma è difficile orientarsi. Quali discipline e quali pratiche sono utili e quali inutili per diventare un traduttore professionista? Che cosa si può e si deve chiedere a un corso di traduzione? Paola Mazzarelli del Master Tutto Europa di Torino, Riccardo Duranti dell’Università La Sapienza di Roma, Lara Fantoni della SETL e Giuliana Schiavi del Master in traduzione di Vicenza discuteranno di didattica della traduzione editoriale insieme ad Alessia Ugolotti della Longanesi (Sala Professionali, giovedì 14 maggio, ore 15.00).

Tornano, infine, i consueti incontri sul laboratorio del traduttore. Che cosa accade quando il linguaggio verbale si coniuga all’immagine nella traduzione di fumetti, graphic novel e libri per ragazzi? Ce lo spiegheranno Daniele Brolli, Fiammetta Giorgi (Mondadori Ragazzi), Gino Scatasta e Isabella Zani (Sala Professionali, sabato 16 maggio, ore 12.30).

Incontri a cura di Ilide Carmignani.

Per informazioni: www.fieralibro.it

Presentazione libro

La presentazione del libro “Il gioco delle verità” della scrittrice Sveva Casati Modignani si terrà domenica 10 maggio alle ore 11,00 presso il punto vendita PeregoLibri di Barzanò, via dei Mille 25

La scrittrice sarà lieta di rispondere alle domande dei giornalisti e si intratterrà per la firme-dedica dei volumi.

Segue aperitivo

PeregoLibri
Andrea Perego

039.955.768
commerciale@peregolibri.it

« Older entries